la soluzione alla prevenzione dell'allergia all'acaro

I materassi sui quali dormiamo sono un grande serbatoio di allergeni che per ore ed ore durante la notte raggiungono le nostre vie respiratorie e la nostra pelle, provocando irritazione ed allergie. Le coperture antiacaro acaraid sono realizzate con una microfibra di poliestere di ultima generazione in grado di intrappolare gli allergeni dell'acaro all'interno del materasso e dei cuscini evitando così il contatto con la nostra pelle e le nostre vie respiratorie.

Acquista le nostre coperture acaraid Clicca qui

Garanzia di salute e comfort

POLIESTERE
ANTIACARO
ULTRA
TRASPIRANTE
LAVABILE
A 95°C
GARANZIA
10 ANNI
DISPOSITIVO MEDICO

POLIESTERE ANTIACARO

Il poliestere a trama fitta è l'unico tessuto riconosciuto dagli allergologi come adeguato perché di comprovata efficacia come effetto barriera.

ULTRA TRASPIRANTE

Il nostro poliestere ha una trama ancor più fitta rispetto agli altri (oltre 6.000 filamenti/cm2) ed al contempo garantisce la traspirabilità di una fresca federa in cotone.

LAVABILE A 95°C

L'alta resistenza  permette di lavarlo periodicamente a temperatura elevata (fino a 95°C) per una completa ed efficace sanificazione.

DISPOSITIVO MEDICO

Le nostre coperture antiacaro sono Dispositivi Medici di Classe I prodotti in Italia con cura sartoriale e garantiti 10 anni.

Perché acaraid è in microfibra di poliestere?

La microfibra di poliestere a "trama fitta" (non meno di 6.000 filamenti/cm2) utilizzata per produrre i nostri prodotti antiacaro acaraid rappresenta il miglior tessuto attualmente disponibile perché garantisce un efficace effetto barriera verso gli allergeni dell'acaro, ha un'ottima traspirabilità paragonabile al cotone, è resistente, ipoallergenica ed è estremamente liscia tanto da non trattenere gli allergeni sulla sua superficie. E' inoltre il tessuto per il quale esistono maggiori evidenze scientifiche sull'efficacia nella prevenzione ambientale.

Vi sono molti altri tessuti utilizzati per produrre coprimaterassi antiacaro come ad esempio i TNT (tessuti non tessuti) in polipropilene oppure i tessuti trattati con acaricidi. I primi sono inadatti perché hanno una superficie ruvida che tende a trattenere gli allergeni, mentre i secondi, quelli trattati con sostanze acaricide, possono provocare addirittura irritazione o reazioni allergiche da contatto.

COPERTURE ANTIACARO

I prodotti acaraid sono dispositivi medici di Classe I prodotti in Italia e soddisfano i requisiti standard per la tutela della salute in conformità alla direttiva 93/42/CEE.

INDICAZIONI

Le coperture antiacaro acaraid prevengono le manifestazioni allergiche respiratorie e cutanee da esposizione agli allergeni dell'acaro.

DESCRIZIONE

Sono realizzate con un tessuto in poliestere certificato di ultima generazione a trama molto fitta (oltre 6.000 filamenti/cm2) in grado di garantire un efficace effetto barriera verso gli allergeni dell'acaro e degli epiteli di animali domestici.

La ridotta esposizione agli allergeni grazie all'utilizzo dei nostri prodotti riduce irritazione e manifestazioni allergiche respiratorie e cutanee.

Inoltre, l'elevata traspirabilità paragonabile ad una federa in cotone e la levigatezza simile alla seta garantiscono un grande comfort anche nella stagione calda ed evitano la crescita nel materasso di funghi e batteri.

I coprimaterassi e copricuscini acaraid sono prodotti in Italia con cura sartoriale e sottoposti prima della commercializzazione a rigidi test per verificarne la conformità alle normative europee CE sui dispositivi medici.

LE NOSTRE CERTIFICAZIONI

I coprimaterassi e copricuscini acaraid sono sottoposti prima della commercializzazione a rigidi test presso diversi centri specializzati europei. I materiali di ultima generazione utilizzati, di alta qualità, lavabili fino a 95°C e garantiti fino a 10 anni contraddistinguono i nostri prodotti per qualità ed affidabilità.

Scopri di più sulle prevenzione ambientale

Cos'è l'acaro?

  • L'acaro è un minuscolo insetto di dimensioni inferiori al millimetro che appartiene alla famiglia dei ragni.

  • Ama vivere in ambienti umidi e caldi ed in completa assenza di luce solare. Questo è il motivo per il quale i materassi, i tappeti e i cuscini sono i loro habitat preferiti.

  • Si nutre prevalentemente di forfora umana e di cellule della pelle morte rilasciate dal nostro corpo. Ne perdiamo circa 3kg l’anno!

  • Produce enzimi ed allergeni in grado di attaccare pelle e vie respiratorie determinando irritazione e reazioni allergiche.

Open%20hand%20raised%2C%20Stop%20Dust%20

Come prevenire l'allergia all'acaro

​La prevenzione ambientale è fondamentale per ridurre la frequenza di esposizione agli allergeni dell'acaro e quindi irritazione e manifestazioni allergiche cutanee e respiratorie. Per attuare una corretta prevenzione ambientare è necessario:​

  • Rivestire il materasso  e il cuscino con adeguate coperture impermeabili agli acari.

  • Lavare periodicamente tali coperture in acqua molto calda (55-60°C).

  • Lavare tutte le settimane la biancheria del letto (lenzuolo e fodera del cuscino) in acqua molto calda (55-60°C).

 

ED INOLTRE

  • Ridurre l’umidità ambientale a meno del 60%: arieggiare spesso, controllare le fonti di umidità dell’ambiente domestico (cucina, bagno, panni bagnati, ecc); dove possibile utilizzare i condizionatori d’aria o i deumidificatori.

  • Evitare di dormire su cuscini e divani imbottiti.

  • Rimuovere i tappeti dalla camera da letto.

  • Allontanare dal letto i peluches oppure lavarli periodicamente in acqua molto calda.

  • in alternativa conservare nel congelatore i peluches per una notte, successivamente lavarli in acqua: il freddo uccide gli acari ma non li rimuove dal giocattolo.

 

Come deve essere una copertura antiacaro

La copertura deve chiudere completamente il materasso
E’ indispensabile che la copertura chiuda completamente il materasso con una chiusura a cerniera. La biancheria antiacaro con gli angoli che lascia scoperta la parte inferiore del materasso può andar bene in viaggio ma non è adeguata per una corretta prevenzione dell’allergia all’acaro.

Il tessuto utilizzato deve garantire un adeguato effetto barriera
E’ importante che il tessuto utilizzato per realizzare la copertura abbia una trama molto fitta. Solo così è possibile bloccare gli allergeni dell’acaro che hanno dimensioni piuttosto ridotte.

Il tessuto non deve essere trattato con acaricidi o antimicrobici
Un tessuto trattato nasconde spesso una trama non sufficientemente fitta da bloccare gli allergeni dell’acaro. Così si ricorre a trattamenti chimici che solo in parte ne compensano lo scarso effetto barriera. Inoltre, le sostanze chimiche utilizzate possono dare reazione allergica cutanea.

La biancheria antiacaro deve essere traspirante
E’ una caratteristica importante non solo per il comfort ma anche perché una copertura che non lascia passare l’aria genera nel materasso muffe e microbi determinando condizioni igieniche inadeguate.

 

Prodotti consigliati

Scopri le novità su allergie ed eczema

Segui il nostro Blog

Chiedi ai nostri esperti

Informazioni sui prodotti e sul loro utilizzo nel trattamento della pelle sensibile e patologie allergie.

Seguici

Scrivici

Chiamaci

  • Facebook

@2019 by Ameafarma Srls | Sede legale - Via Arnaldo Cantani n°16 00166 Roma | P.IVA 14804351006

Vendita diretta - Via del Garda 46/Q 38068 Rovereto (TN)

Tel. 0656549790 | mail: info@ameafarma.it