Mascherina ad alta respirabilità

ELEVATA CAPACITA' FILTRANTE
ULTRA
TRASPIRANTE
LAVABILE
A 60°C

Tessuto TNT

certificato da

Università di

Trento

Blocca droplets respiratorie, pollini e allergeni dell'acaro

Traspirante

fino a cinque volte una chirurgica

Lavabile in lavatrice e rinfrescabile in acqua fredda

MASCHERINE LAVABILI ALTA RESPIRABILITA' CONFEZIONE 10pz

MASCHERINE LAVABILI ALTA RESPIRABILITA' CONFEZIONE 10pz

€ 10,80Prezzo

CARATTERISTICHE

Mascherina filtrante lavabile ad alta respirabilità.

Mascherina Filtrante ex art. 16, comma 2, D.L. n. 18 del 17/3/2020

(Non è un Dispositivo Medico, non è un DPI)

DESCRIZIONE

A differenza delle mascherine chirurgiche, FFP e in cotone con o senza filtro rimovibile, le nostre mascherine sono prodotte con un tessuto TNT certificato di ultima generazione (100% polipropilene spunbond da 70g/mq), in grado di bloccare le particelle fino ad 1 micron (millesimo di millimetro) di diametro comprese le droplets che produciamo respirando ed allo stesso tempo di garantire una elevata traspirabilità.


Inoltre non si imbibisce pur bloccandole delle secrezioni prodotte durante la respirazione.


Ciò le permette di conservare la traspirabilità a lungo, anche durante le giornate calde, e di sviluppare una minore carica batterica.


Poiché non trattiene l'acqua, è possibile rinfrescare il tessuto in acqua fredda.


Tali caratteristiche rendono le nostre mascherine particolarmente confortevoli.

LAVAGGIO

Il tessuto è lavabile fino a 60°C.

Utilizzare un sacchetto per lavatrice e non stirare.

I NOSTRI TESSUTI SONO CERTIFICATI

 

  • FORSCHUNGSINSTITUTE HOHENSTEIN - CLICCA QUI

  • UNIVERSITA' di TRENTO LABORATORIO COVID-19 - CLICCA QUI

 

I tessuti utilizzati per la produzione delle nostre mascherine sono stati sottoposti a rigidi test per verificarne la capacità filtrante e la traspirabilità.

Nello specifico, i test sono stati eseguiti dal Hygiene-Institut des Ruhrgebiets, istituto di igiene tedesco fra i più importanti, e dall'Università di Trento, ed hanno evidenziato la capacità del tessuto di filtrare particelle fino ad 1 micron (millesimo di millimetro) di diametro.

Il tessuto è pertanto in grado di trattenere tutti gli allergeni più comuni, dall'acaro ai pollini, nonché le droplets che produciamo durante la respirazione e che hanno un diametro di circa 5 micron.

Al contempo, la particolare struttura del tessuto ne garantisce una elevata traspirabilità rendendolo particolarmente adatto alla produzione di mascherine ad alta respirabilità.

COME UTILIZZARE CORRETTAMENTE LE MASCHERINE

- Lava le mani con acqua e sapone o strofinale con una soluzione alcolica prima di indossare la mascherina.


- Indossala prendendola dall’elastico ed evitando così di toccarla.


- Evita di toccare la mascherina mentre la utilizzi e se necessario pulisci prima le mani con un detergente a base di alcool o acqua e sapone.


- Togli la mascherina prendendola dall’elastico e rimuovila da dietro, non toccare la parte anteriore.


- Dopo l’uso riponila immediatamente in un contenitore chiuso o in un sacchetto e pulisci le mani con acqua e sapone o un detergente a base di alcool.


- Si raccomanda di detergere correttamente e frequentemente le mani e di rispettare la distanza di almeno un metro dalle altre persone come principale criterio di contenimento dei virus.

Scopri di più sull'alta respirabilità

Le mascherine che quotidianamente indossiamo provocano spesso fastidio se non addirittura difficoltà respiratorie.

 

Ciò è dovuto a fattori diversi come la disabitudine ad indossarle oppure l'associazione ad una situazione spiacevole, ma spesso e più di quanto si possa pensare dipende dalla scarsa traspirabilità dei tessuti.

La maggior parte delle mascherine che utilizziamo sono usa e getta e difficilmente in un prodotto di questo tipo è possibile trovare tessuti di qualità.

 

Sarebbe pertanto opportuno rivolgersi alle mascherine lavabili ed utilizzare quelle monouso solo in casi eccezionali.

 

Ma quali sono i tessuti adatti per le mascherine lavabili?

Meglio poliestere, cotone o TNT?

 

Di tessuti ne esistono tanti, ma non tutti sono adatti per le mascherine.

 

Cominciamo col cotone. Naturale e traspirante ma con una inadeguata capacità di barriera. E' come non indossare nulla a meno che nella mascherina non siano presenti dei filtri (ad es. in TNT) che però vanno ad inficiare la respirabilità complessiva del dispositivo.

 

Poi c'è il poliestere. Se di buona qualità e soprattutto a trama fitta, rappresenta una buona alternativa perché di elevata capacità filtrante. Nelle versioni con effetto barriera è però un tessuto molto fitto che offre una certa resistenza al passaggio dell'aria. Seppure adatto per i dispositivi di protezione, spesso non risulta particolarmente confortevole.

 

E poi c'è il TNT...

Cosa è il TNT?

 

Il TNT o tessuto non tessuto è un tessuto ottenuto dall'unione di microfilamenti di materiale di diversa origine (spesso polipropilene) senza una trama e un ordito. A differenza dei tessuti tradizionali è composto da pezzettini di fibra incollati insieme l'uno all'altro.

 

Fra l'altro, non essendo necessaria la lavorazione al telaio tessile, il TNT è un tessuto estremamente economico.

 

Il basso costo e la buona capacità filtrante sono il motivo per il quale il TNT è il tessuto più utilizzato per la produzione di dispositivi di protezione.

 

Ma non tutti i TNT sono uguali. Anzi, se spesso la capacità filtrante è adeguata, non lo è la traspirabilità proprio a causa della qualità del tessuto stesso.

I nostri prodotti sono ad alta respirabilità

 

I dispositivi che Ameafarma produce sono realizzati con un tessuto TNT certificato normalmente utilizzato per produrre le coperture antiacaro, dispositivi medici CE.

 

Le coperture antiacaro devono avere due caratteristiche: capacità filtrante nei confronti degli allergeni dell'acaro che hanno dimensioni simili alle droplets e una elevata traspirabilità per garantire un buon comfort ed evitare la formazione di muffe nel materasso.

 

Per questo, pur garantendo una efficace protezione, i nostri prodotti permettono una elevata respirabilità fino a cinque volte quella dei dispositivi normalmente utilizzati.

 

Inoltre il nostro TNT trattiene le droplets senza assorbirle e ciò permette di rinfrescare facilmente il dispositivo sotto l'acqua corrente rimuovendo le secrezioni accumulate.

 

Concludendo: alta respirabilità, mito o realtà?

 

Se si scelgono i giusti prodotti è possibile avere la garanzia di un adeguato comfort senza rinunciare ad una efficace protezione. Per rispondere alla domanda, l'alta respirabilità è senz'altro e indubbiamente realtà ed è la caratteristica dei nostri prodotti.

shutterstock_1754851937.jpg

Prodotti consigliati

Vuoi saperne di più su allergia ed eczema?

segui il nostro Blog

Chiedi ai nostri esperti

Controllando il medico un modulo

Chiedi ai nostri esperti informazioni sui prodotti e sul loro utilizzo come supporto al trattamento della pelle sensibile e patologie allergiche

Contattaci

Seguici

Scrivici

Chiamaci

  • Facebook

@2019 by Ameafarma Srls - Sede legale - Via Arnaldo Cantani n°16 - 00166 Roma - Tel. 0656549790

Vendita diretta - Via del Garda 46/Q 38068 Rovereto (TN) - P.IVA 14804351006