- CERCHIAMO COLLABORATORI -

1.
La dermatite atopica o eczema è una malattia infiammatoria cronica della pelle, non contagiosa, molto frequente, soprattutto in età pediatrica, ad andamento cronico-recidivante, ovvero nella quale periodi di sintomi acuti caratterizzati da prurito, lesioni cutanee e sovrainfezioni, si alternano a periodi di apparente remissione, durante i quali però la pelle rimane secca, sensibile e delicata.
 

2.
Alla base della dermatite atopica vi è un complesso intreccio di fattori ambientali, immunologici e genetici che determinano una barriera cutanea superficiale molto sottile e fragile che permette a irritanti, allergeni e germi provenienti dall'ambiente circostante di penetrare facilmente alterando la normale fisiologia della pelle stessa. In tali condizioni, la pelle diviene particolarmente sensibile agli stimoli provenienti dall'ambiente circostante.
 

3.
Gli stimoli ambientali accendono facilmente l'infiammazione che contribuisce a rendere la pelle sempre più sensibile. Si genera cioè un circolo vizioso difficile da interrompere per il quale, più la pelle reagisce agli stimoli ambientali, più diviene sensibile agli stessi. 

TERAPIA FARMACOLOGICA

Nella fase acuta, i farmaci elettivi sono i cortisonici per via topica, cioè creme e pomate a base di cortisone per l'infiammazione, e gli antistaminici per il prurito. Nelle dermatiti più importanti, si possono utilizzare cortisonici per via orale, inibitori della calcineurina, immunosoppressori come la ciclosporina, ed altro ancora.

TERAPIA di MANTENIMENTO

Ma è importante sottolineare come, nelle fasi di remissione, per controllare efficacemente la patologia ed evitare che insorgano le fasi acute, sia fondamentale utilizzare quotidianamente una crema emolliente ed un detergente delicato adeguati. Praticando una corretta terapia di mantenimento, cioè utilizzando quotidianamente creme emollienti e detergenti delicati e seguendo pochi e semplici consigli che trovate di seguito, non solo la pelle diviene meno secca e sensibile agli stimoli esterni, ma nella maggior parte delle persone, si ha una diminuzione importante delle fasi acute.

Nella maggior parte delle persone è quindi possibile controllare efficacemente la dermatite atopica attraverso l'utilizzo di creme e detergenti adeguati e seguendo poche e semplici regole di seguito riportate.

Poche e semplici regole su come curare la dermatite atopica

Clicca su "Scopri di più"

Controllando il medico un modulo

Chiedi ai nostri esperti informazioni sui prodotti e sul loro utilizzo come supporto al trattamento della pelle sensibile e patologie allergiche

Contattaci

Seguici

Scrivici

Chiamaci

  • Facebook

@2019 by Ameafarma Srls - Sede legale - Via Arnaldo Cantani n°16 - 00166 Roma - Tel. +393925427264 - P.IVA 14804351006